Libreria Nanni.

Libreria Nanni.

Fondata nel 1825 dalla famiglia Marchesi e successivamente rilevata da Arnaldo Nanni, frequentata un tempo anche dal giovane Pier Paolo Pasolini, è una delle più antiche librerie di Bologna.
E’ collocata sotto il Portico della Morte, che prende il nome dal vicino Ospedale, ora sede del Museo civico archeologico, dove i membri della compagnia omonima si prendevano cura dei malati gravi e dei condannati a morte.
Custode di migliaia di opere rare e pezzi di interesse scientifico, letterario, filosofico e tanto altro, offre un parco libri di notevolissima rilevanza. Al suo esterno, sotto il portico, si possono ancora ammirare le caratteristiche “bancarelle parigine”.

Torna indietro

Lascia un commento

Si prega di notare che, prima di essere pubblicati, i commenti devono essere approvati.